ayurveda - ..::Associazione Shen Shiatsu::..

Vai ai contenuti

Menu principale:

 

CORSI DI AYURVEDA
L’Abyangam è una tecnica di massaggio della antica medicina ayurvedica. L’Ayurveda “scienza della vita” originaria dell’India e con circa 5000 anni di storia, pone alla base della vita 5 elementi fondamentali.

ETERE – ARIA – FUOCO – ACQUA – TERRA

La combinazione dei 5 elementi di base esistenti in natura si riflette e lavora all’interno del corpo umano regolando il movimento (VATA), l’assorbimento e la trasformazione (PITA), lo sviluppo fisico, costituzionale, la forza e la resistenza alla malattia (KAPA); quelli che vengono denominati i 3 Dosha o umori biologici. Affinché ci sia uno stato di salute ottimale, è importante che i Dosha siano in equilibrio tra di loro; ogni essere umano è caratterizzato da uno o due Dosha prevalenti. L’Abyangam ha un ruolo fondamentale per ristabilire l’equilibrio dei Dosha e e per permetterci di conservare uni stato di buona salute mantenendo in efficienza tutto l’organismo; viene praticato applicando oli erborizzati e vengono utilizzate diverse manualità specifiche a seconda della propria costituzione o in base alla necessità di ognuno.

Coinvolti nel nostro “intero” costituito da corpo-mente-spirito, i benefici saranno molteplici. A livello fisico l’Abyangam rilassa il corpo, migliora l’elasticità dei muscoli, migliora la flessibilità della colonna vertebrale e delle articolazioni, stimola la circolazione sanguigna e linfatica, nutre, tonifica e rassoda la pelle; a livello psichico toglie lo stress, riappacifica la mente, la calma, la distende, ci si potrà sentire sereni, in pace con se stessi e con il “mondo” che ci circonda, solari, pieni di energia e di voglia di fare.

VATABYANGAM - Anti-Vata.
Massaggio lento, profondo rinforzante. Serve a ridurre i problemi originati da Vata come stress, artrosi, artrite, dolori reumatici, sciatica, blocchi muscolari, secchezza e ruvidità della pelle, nervosismo, insonnia, instabilità, preoccupazione, ansia, angoscia, scarsa circolazione negli arti. Produce calore e morbidezza, migliora la circolazione, stabilizza la mente porta flessibilità alle articolazioni, dà vigore e ringiovanisce.

PITABYANGAM – anti-Pita.
Massaggio dolce, leggero,pacificante. Serve a ridurre i problemi originati da Pita, come tensione, calore, pelle arrossata o sensibile, irritazioni di tipo fisico, agitazione, gelosia, stress a livello psichico, mal di testa, stanchezza legata alla digestione, dolore agli organi e blocchi muscolari.Produce rilassamento, migliora la digestione, calma la mente e elimina l’irritazione.

KAPABYAMGAM – anti-Kapa.
Massaggio dinamico, stimolante, riducente. Serve a ridurre i problemi originati da kapa come accumulo di grasso, ritenzione idrica, freddezza, lentezza, pesantezza, pigrizia, umidità, depressione, attaccamento, flemma a livello psichico, raffreddore, mal di gola e tosse, blocchi respiratori e circolatori.Produce leggerezza, calore e movimento, sblocca la circolazione e la respirazione, è riducente e drenante FINALITA’ E OBIETTIVI Il corso insegna i fondamenti della filosofia Ayurvedica e le tecniche finalizzate a correggere lo squilibrio dei singoli Dosha , Vata, Pita e Kapa; come applicare le diverse manualità e come usare i prodotti ayurvedici spcifici per il massaggio..

PROGRAMMA DEL CORSO
Una parte teorica sull'origine dell'Ayurveda:come filosofia,come stile di vita e come sistema di medicina di cui è parte integrante l'Abyangam. la Cosmogonia Samkhya, sul quale concetto di creazione dell'Universo si fondono i principi dell'Ayurveda, aiuterà meglio a comprendere la visione globale. I Cinque Elementi(PanchaMahabhuta)Etere, Aria,Fuoco, Acqua, Terra. che costituiscono tutti gli organismi viventi compreso l'essere umano e l'influenza che la loro combinazione (Dosha) ha sui sette tessuti del corpo (Dhatu), saranno le basi per la comprensione dei principi che svilupperanno le tecniche di massaggio. L'uomo, il suo stato di armonia con se stesso, con la natura e l'Universo tutto,introdurrà i concetti di salute e malattia secondo l'Ayurveda.
Una parte teorico/pratica sarà rappresentata da esempi di costituzione individuale (Prakriti e Vikriti), secondo il principio dei TriDosha, sottolineandone l'azione sui diversi livelli fisico,fisiologico e mentale. Si passerà poi alla fase essenzialmente pratica del corso di apprendimento con l'introduzione delle numerose manualità (Pidi),l'indicazione della loro applicazione sul corpo in relazione anche alle specifiche tipologie del massaggio da eseguire, introdurranno le sessioni pratiche di massaggio completo. Si apprenderanno le tre metodologie base di trattamento finalizzate al riequilibrio del Dosha: Vatabyangam, Pitabyangam, Kapabyangam.
Il riconoscimento dei Dosha prevalente o in eccesso e l’individuazione delle corrette manualità da applicare, faranno parte di momenti formativi e di confronto importanti, cosi come verranno previste fasi di chiarimento e ripetizione atte sia a rafforzare il livello di apprendimento che ad elevare la sensibilità di ascolto e di interpretazione sul bisogno del ricevente.

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu