cranio sacrale - ..::Associazione Shen Shiatsu::..

Vai ai contenuti

Menu principale:

 

CRANIO SACRALE
La Terapia Cranio Sacrale è una tecnica messa a punto dall’osteopata John E.Upledger, professore di Biomeccanica della Facoltà di Medicina Osteopatica presso l’Università del Michingan. Nel corso di un intervento chirurgico egli osservò un movimento delle membrane interne al cranio fino ad allora mai rilevato, incuriosito cominciò a cercare delle risposte.Fu così  scoperto il ritmo cranio-sacrale e dopo quasi vent’anni di ricerche fu messa a punto questa tecnica fondata su questo movimento fisiologico. Il ritmo cranio-sacrale garantisce la corretta e costante nutrizione del cervello, l’organo deputato al mantenimento degli equilibri fisiologici e psicologici nell’essere umano, e appare modificato in presenza di patologie organiche o in seguito a raumi, fisici o psicologici.
Il  sistema cranio-sacrale prende nome dalle ossa che, insieme alle vertebre, circondano il sistema nervoso, cioè le ossa del cranio e l’osso sacro. Il cervello e il midollo spinale sono ricoperti da membrane protettive che formano intorno ad essi una sorta di involucro unico, nel quale circola il liquido cerebrospinale.Questo liquido viene prodotto e riassorbito all’interno della scatola cranica creando un ritmo, che si propaga in tutto il corpo come un movimento leggerissimo, sia in corrispondenza delle varie ossa del cranio e lungo tutta la colonna vertebrale fino all’osso sacro, sia nelle parti periferiche del corpo attraverso la fascia connettivale.
Se il ritmo cranio-sacrale è disturbato a causa di una qualsiasi tensione presente nei tessuti del corpo( come conseguenza di un qualsiasi trauma fisico o emotivo anche di vecchia data o una cicatrice), possono verificarsi inconvenienti che vanno dall’insonnia all’ansia, dalla depressione all’emicrania, dal mal di schiena alla stanchezza cronica, o alla disfunzione di un organo particolare. E’ particolarmente indicato per dolori cervicali, colpi di frusta, dolori alla schiena , all’apparato locomotore ed articolare, dismenorrea, emicranie,  problemi dell’articolazione  mandibolare, stiramenti in seguito ad attività sportive, vertigini, scoliosi , traumi da parto, in condizioni di dolore acuto, di particolare fragilità psicofisica, dopo un’operazione o un incidente ecc. Durante il trattamento inoltre, vengono analizzati il Ritmo Craniosacrale e lo stato di tensione delle fasce muscolari, che contraendosi possono comprimere organi interni, ridurre il movimento del diaframma, limitando il respiro e diverse attività fisiologiche.
Nonostante la delicatezza con la quale viene praticato, il massaggio è in grado di agire profondamente sul sistema nervoso, influenzando sia il sistema ormonale che quello immunitario, favorendo quindi l’armonia degli stati psicologici ed emotivi, ovvero stimolando uno stato di benessere che, in base al concetto olistico dell’essere umano, favorisce l’armonia tra corpo, mente e spirito e quindi la guarigione dalle più diverse patologie oltre che la loro prevenzione. L’operatore  Craniosacrale è una figura professionale con una specifica formazione  nell’ambito delle discipline del Benessere e Bio-Naturali il suo lavoro presuppone un approccio olistico alla persona, la cui salute è direttamente connessa alla consapevolezza di sé, del proprio stile di vita e delle dinamiche del proprio ambiente. I trattamenti prevedono l’utilizzo di specifiche tecniche manuali, non invasive, proposte attraverso un contatto dolce e leggere . Inoltre il lavoro dell’Operatore Cranio sacrale non interferirà in alcun modo e in nessun caso nel rapporto medico-paziente o altri specialisti della salute ma al contrario collaborerà con loro laddove questo sarà possibile.
Lo scopo del nostro corso sarà dunque lo sviluppo e l’utilizzo dell’ascolto del corpo sui vari piani, non come diagnosi  per poi agire, ma come “strumento”  per favorire e riattivare le nostre risorse interne, le quali potranno poi portare ad un  cambiamento ed ad un auto equilibrio del nostro sistema.
PROGRAMMA CORSO DI  TRATTAMENTO CRANIO SACRALE IN 6 WEEK END 120 ORE
I  WEEK
Saluto e presentazione del gruppo
L’Osteopatia – Principi e Filosofia
L’Osteopatia in ambito cranio – sacrale(W.G.Sutherland)
Che cosa è il movimento cranio sacrale (M.R.P.)
I modelli a sostegno del movimento Cranio Sacrale
La palpazione osteopatica
Ascolto del M.R.P. sul corpo : Autoesame
Anatomia dei diaframmi corporei
Ascolto palpatorio dei diaframmi corporei
Ascolto palpatorio dei diaframmi – pelvico, toracico, toracico superiore
Feed Back e conclusioni
II Veek
Ascolto dei diaframmi
Terminologia di Base – Meningi – Dura Madre – Core Link, Complesso sacro-coccigeo, i ventricoli cerebrali.
Le fasce
La teoria della tensegrità
Ascolto palpatorio delle fasce
Ascolto del movimento occipito-sacrale
Feed Back e conclusioni
III Week
Abilità palpatorie:
Palpazione del torace
Palpazione della testa: tipi di presa sulle volte
Palpazione dell’occipite
Palpazione del sacro
La sinconitrosi sfeno – basilare – anatomia e palpazione
Il frontale anatomia e palpazione
I parietali anatomia e palpazione
Occipite anatomia e palpazione
Feed Back e conclusioni finali
IV Week
Ripasso delle attività di palpazione su: frontale, parietale, occipite
Tecniche per modificare il M.R.P.
Lo sfenoide anatomia e palpazione
I temporali anatomia e palpazione
A.T.M. valutazione e trattamento
Bilanciamento delle ossa craniche e delle membrane , percorso guidato
Feed Back e conclusioni
V Week
Ascolto del M.R.P.
Palpazione del sacro
Palpazione dell’occipite
Riequ-ilibrio del sacro e dell’occipite
Etmoide anatomia e palpazione
Vomere anatomia e palpazione
Tecnica di riequilibrio anteroposteriore delle membrane di tensione reciproca
Tecnica di riequilibrio cranio caudale delle membrane di tensione reciproca
Tecnica di riequilibrio orizzontale delle membrane di tensione reciproca
Feed Back e conclusioni
VI Week
Ascolto del M.R.P.
Ascolto e riequilibrio del sacro e dell’occipite
Le mandibole anatomia e palpazione
Lo ioide anatomia e palpazione
Palpazione delle fasce e trattamento
Casi clinici e trattamenti

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu